Lunga vita al vino

Per una nota boutade, non ricordo se di Goethe o del mago Silvan, “la vita non va allungata, va allargata”. Nel vino questo concetto urta contro un tenace pregiudizio, secondo il quale soltanto i grandi vini sono capaci di...[leggi]

27 mag 2016 1

Capitolo bicchieri da vino: la tradizione reinventata

Lunedì scorso ho partecipato con il pluridecennale amico e collega Giampaolo Gravina a un interessante dibattito – i dibattiti sono sempre accompagnati dall’ormai fraterno aggettivo interessante – sul tema “innovazione e...[leggi]

25 mag 2016 1

Sangiovese di Romagna: ultime impressioni di assaggio

O meglio, per la legge recente: Romagna Sangiovese. Scrivo impressioni di assaggio perché alcune decine di vini non costituiscono certo un rilievo statistico probante. Un paio di mattinate fa ne ho degustati una cinquantina, di...[leggi]

20 mag 2016 0

Il vino lento di Marilena Barbera

“Toro lento, muerte de matador”, dicevano e forse dicono ancora in Spagna. O quantomeno era quello che esclamava un personaggio di Fifa e arena vedendo il toro che avrebbe dovuto affrontare di lì a poco Totò.Vino lento, vita di...[leggi]

18 mag 2016 0

Rendere ebbro lo spirito

In questo periodo continuo a trovarmi nel bicchiere bianchi e rossi del variegato universo naturale. Mi chiedo se sia un caso o una tendenza personale sempre più accentuata, dato che sono di bocca buona e bevo di tutto senza...[leggi]

13 mag 2016 0

Modica quantità di vino

Per deformazione professionale – anzi meglio, bevitoriale – l’espressione del titolo mi è sempre suonata in modo alterato nella mente. Ci leggo l’abbozzo di una notizia giornalistica, una promessa allettante, qualcosa come:...[leggi]

11 mag 2016 0

Vini ipertecnici o pacatamente estremisti

Ieri sera ho bevuto, con soddisfazione mista a stupefazione, un rosso molto difficile da classificare; il che è un bene, ovviamente: attribuire una classe serve spesso più a rassicurare – e a rassicurarsi – che a capire*. Più...[leggi]

05 mag 2016 3

Il vino nero

Il primo dei miei incubi scolastici è stato il brodo nero degli spartani, il testo di una versione di greco che mi ha perseguitato dal quinto ginnasio al terzo liceo. Per pura fatalità o per sadica premeditazione dei miei...[leggi]

29 apr 2016 2

Le mode del momento nel mondo del vino: bollettino di aprile

Avevo saggiamente rimosso dai miei ricordi l’innocuo divertissement del mese scorso, ma dopo alcune pressanti richieste (due vicini di casa, mio cugino, il mio commercialista) ho deciso di proporre anche questo mese il quadro dei...[leggi]

27 apr 2016 0

Tappo, capitolo II: la lotta continua

Il penultimo post de Il Bottigliere ha generato diverse interessanti reazioni; non qui, ma – come ormai è regola non scritta del web – su Facebook. Da anni infatti ormai funziona così: si lancia un tema su un blog o in un sito...[leggi]

22 apr 2016 1